Cos'è il teatro (sociale)? Ve lo raccontiamo con "Il viaggio sei tu", una forma di teatro partecipato da operatori e utenti. Il laboratorio, condotto da Cristiano Falcomer, è stato realizzato al centro diurno per disabili La Coccinella di Mathi, gestito dalla cooperativa in convenzione con il Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali e l’ASL TO4. 


“Un grande progetto per piccoli ospiti“ è il primo servizio di asilo nido  per i bimbi tra i 6 e i 36 mesi presso il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Regina Margherita. Il progetto ideato e sostenuto da Intesa Sanpaolo, è stato affidato alla Cooperativa Animazione Valdocco, che aderisce al Consorzio Pan – Servizi per l’infanzia.Obiettivo dell’iniziativa, prima nel suo genere in Italia, è aiutare i bambini a superare l’isolamento sociale e psicologico derivante dalla malattia,

Si è da poco conclusa l'edizione 2016 del soggiorno “Bimbi al mare”, l’ormai consueto appuntamento estivo ideato dal Consorzio La Valdocco e destinato ai figli dei soci di età compresa tra i 7 e i 15 anni. 

Per l’ennesimo anno l’Ostello Don Bosco di Alassio ha infatti ospitato il numeroso gruppo di partecipanti per una settimana di amicizia, divertimento, giochi e molto altro. L’esperienza è stata come sempre vissuta positivamente dai ragazzi: vecchi e nuovi partecipanti hanno formato un gruppo coeso capace di rinnovarsi e crescere ogni anno.

Il Progetto "La Citta Possibile - iniziative a favore della popolazione ROM" è stato realizzato dal 4/12/2013 al 3/12/2015 da un Raggruppamento Temporaneo d'Imprese composto da Cooperativa Animazione Valdocco (capofila), l'Associazione AIZO- Associazione ltaliana Zingari Oggi, la Croce Rossa ltaliana - Comitato Provinciale di Torino, la Cooperativa Sociale Stranaidea, la Cooperativa Sociale Liberitutti e l'Associazione Terra Del Fuoco. ll Raggruppamento ha potuto contare su una iniziale rete di partnership che contava 19 enti e associazioni torinesi e rumene, che a termine Progetto sono diventate 27.

Il Progetto Casa Lavoro Bra termina con un momento di festa 
Il Servizio di Accompagnamento Casa Lavoro Bra sta giungendo al termine, dopo quasi un anno di operatività. Abbiamo voluto salutare tutti i partecipanti, i partners sul territorio ed il Servizio Sociale con un momento di convivialità e di festa.
È stato un periodo in cui abbiamo tentato di mettere in piedi un progetto dalle forti ambizioni e con elementi di innovatività, non così consueti. Uno tra tutti quello di prevedere un’equipe multiprofessionale composta da un educatore professionale e da un assistente sociale. E poi la strutturazione di progetti individuali personalizzati co-gestiti con il Servizio Sociale. Le suddette caratteristiche hanno fatto sì che ci fosse una contaminazione tra noi operatori e che la valutazione tenesse conto dell’iter assistenziale e fosse il risultato di punti di vista professionali diversi.