Il 7 maggio al capannone Nervi musica, danze, arte, cucina e integrazione

Domenica 7 maggio dalle ore 14.00 i servizi CADD Artcadd e Comunità Alloggio PortaAperta della Cooperativa Animazione Valdocco coordineranno l’iniziativa dal titolo “Torino è (anche) casa mia” nell’ambito di Torino Porte Aperte, organizzata con la collaborazione di Città di Torino, GTT e ITER.
Utenti ed operatori dei due servizi accompagneranno anche quest’anno la popolazione torinese nella visita guidata al Capannone Nervi di Via Manin 47, monumento storico della Città di Torino adottato nell’ambito dell’iniziativa “La scuola adotta un monumento” per un pomeriggio ricco di musica, storie, danza, cucina e integrazione.

Il programma prevede infatti, oltre alla visita del Capannone Nervi, Danze popolari in collaborazione con l’Associazione Baldanza, i racconti di Gian Enrico Ferraris, Balli Lindy Hop a cura dell’Associazione Lindy Bros, esperienze enogastronomiche con Chef Kumalè e l’esibizione del coro dei bambini della scuola primaria Antonelli. L’evento si concluderà con un rinfresco etnico a cura dell’equipe del progetto “Nati per soffriggere”.

Media partner dell’evento Radio Ohm, che accompagnerà il pomeriggio insieme ai giochi del Ludobus, alle videoproiezioni, alla mostra fotografica di Gabriella Fileppo e la mostra di terre cotte realizzate dal servizio Porta Aperta.

Per info: 011/8394653 Dalle 9.00 alle 16.00 | 338/9286709 Dopo le 16.00

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta