Sguardi e parole nel nuovo calendario della Cooperativa Animazione Valdocco

Il 13 dicembre alle ore 17.00 presso lo Spazio Lux - 1° piano di Fiorfood, in Galleria San Federico 26 a Torino – la Cooperativa Animazione Valdocco presenterà il calendario 2019, dal titolo “Io guardo”.

Nei dodici mesi, altrettante persone posano il loro sguardo verso il mondo, appena fuori dalla loro casa. Ritratti accompagnati dai racconti di altri sguardi, che con forza misurata, si rivolgono anche verso un mondo interiore. E così tra i volti e gli sguardi di Zaira, Tiziana, Tina, Nunzia, Sandra, Gianni, Marco T., Francesca, Elisa, Dario, Attilio, Marco R. e Cecilia, si affacciano le parole coraggiosamente fragili di Thomas, Gioele e Alessandro, facendo nascere un dialogo a distanza con Alda Merini che scriveva: “quel respiro che esce dal tuo sguardo/ chiama un nome immediato”.

 

Il punto di vista delle persone che vivono i servizi educativi Porta Aperta, Artcadd di Torino e Girotondo di Settimo Torinese è il nostro modo di accompagnare ogni giorno del 2019, ma soprattutto un tributo a Giovanni Giulio e Lidia Torello: persone che hanno saputo guardare attraverso il tempo e hanno costruito con noi una prospettiva concreta e dignitosa di vita, per loro figlio Massimiliano e per altre persone disabili.

Il calendario è lo strumento con cui i soci della cooperativa fanno da sempre gli auguri per un felice anno nuovo a tutti coloro che incontrano nel corso delle attività, e verrà distribuito gratuitamente nei territori in cui la cooperativa opera. Realizzato in quattromila copie dal progetto di Beppe Quaglia, le foto di Gabriella Fileppo, la grafica di Leandro Agostini e la stampa di A4 Servizi Grafici.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta