Anche il Consorzio La Valdocco aderisce alla Undicesima giornata Europea contro la Tratta degli esseri umani.

La tratta di esseri umani è una grave violazione dei diritti umani che si traduce nella mercificazione dell’individuo e nella sopraffazione della sua dignità. La tratta coinvolge persone di varie nazionalità, assoggettate a diverse tipologie di sfruttamento (sessuale, lavorativo, accattonaggio, economie illegali), ora manifeste e facilmente individuabili, ora non espresse e mimetizzate proprio al fine di non essere comprese e contrastate.

L'Italia è uno dei paesi europei maggiormente interessati dal fenomeno della tratta, e proprio per questo si è dotata di un sistema di interventi all’avanguardia in Europa e nel mondo, che potesse al contempo contrastare le organizzazioni criminali e garantire adeguata protezione alle persone trafficate, sulla base di un approccio orientato alla centralità dell’individuo ed alla tutela dei diritti umani delle vittime. 


Anche quest’anno il Numero Verde Nazionale in aiuto alle vittime di tratta e grave sfruttamento, con la preziosa collaborazione dei Progetti antitratta di tutta Italia, ripropone un gesto semplice, ma dal forte valore simbolico, da attuare nel corso della giornata del 18 ottobre. La liberazione in aria di un palloncino recante il messaggio #LIBERAILTUOSOGNO, è la metafora della liberazione simbolica del sogno di migliaia e migliaia di bambini, donne e uomini del pianeta che ogni giorno vengono portati con l’inganno dal loro Paese di origine in un altro allo scopo di essere sfruttati nell’ambito della prostituzione, dello sfruttamento lavorativo, delle economie illegali, dell’accattonaggio forzato o del traffico di organi.

Per maggiori informazioni e adesioni è possibile visitare la Pagina Facebook dell’evento Mentre la Pagina relativa alla Undicesima Giornata si occuperà di raccogliere e diffondere tutte le iniziative poste in essere dai progetti antitratta. 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta