L’esperienza del Laboratorio della Memoria
Mercoledì 6 giugno dalle 9 alle 16
Sala della Conceria - Via Conceria 1, Chieri

La Cooperativa Animazione Valdocco in collaborazione con La Bottega del Possibile, l’agenzia formativa Inforcoop, il Consorzio dei Servizi Sociali del Chierese e l’ASL 5 di Chieri organizzano l’evento conclusivo del Laboratorio della Memoria, progetto sostenuto da Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2016 del bando InTreCCCi.

Mercoledì 6 giugno, dalle 9 alle 16 presso la Sala della Conceria di Chieri, avrà luogo il seminario conclusivo del Laboratorio della Memoria, progetto sostenuto da Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2016 del bando InTreCCCi*.  L’ incontro è a cura di Cooperativa Animazione Valdocco in collaborazione con La Bottega del Possibile, l’agenzia formativa Inforcoop, il Consorzio dei Servizi Sociali del Chierese e l’ASL 5 di Chieri.

Nel corso dell’evento, a partire da un breve inquadramento teorico sul tema dei disturbi della memoria, esperti  -tra i quali psicologi, neurologi, medici ed operatori - presenteranno esperienze e tecniche sperimentate in diversi contesti territoriali, con particolare attenzione agli approcci non farmacologici e preventivi delle forme di degenerazione cognitive severe.

Il laboratorio della memoria, organizzato presso i locali della Residenza Giovanni XXIII di Chieri tra giugno 2017 e maggio 2018, prevedeva un percorso di sostegno preventivo per persone affette da problematiche legate alla memoria. Gli incontri erano caratterizzati da attività finalizzate alla riabilitazione della sfera cognitiva – attraverso esercizi specifici per la memoria - ma anche da appuntamenti di formazione e sostegno per i famigliari e per coloro che nel corso della vita si trovano ad affiancare persone affette da problematiche legate alla memoria.

La Cooperativa Animazione Valdocco, a seguito dell’esito positivo di questo percorso, proseguirà anche nel corso del prossimo biennio il ciclo di incontri del Laboratorio della Memoria.
Elisa Perrone, Direttrice della Residenza Giovanni XXIII di Chieri, a tal proposito ha dichiarato “Le problematiche riguardo alla memoria incidono sulla sfera della personalità, dell’affettività, e del comportamento. L’obiettivo è intervenire precocemente sulle malattie per rallentarne l’evoluzione e favorire il miglioramento della qualità della vita e delle relazioni per la persona.

Il seminario è accreditato per la sanità (ECM). 
La partecipazione è gratuita, l’iscrizione è obbligatoria. 


Per informazioni contattare:
Segreteria Organizzativa Inforcoop 0115187362 - 3491296353Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta