Il 28 luglio presentazione in anteprima della nuova ala della Residenza per Anziani

Il 28 luglio alle ore 15.00 la nuova ala della Residenza per Anziani Giovanni XXIII di Genola sarà ufficialmente presentata alla comunità nel corso dell’iniziativa “Passaggio d’estate”. Il programma dell’evento prevede la visita alla nuova ala della Struttura, in compagnia dei soci lavoratori della Cooperativa Animazione Valdocco (ingresso da piazza Giovanni XXIII - via De Gasperi) e a seguire, dalle 17.30, la presentazione del progetto di ristrutturazione presso il  Salone Parrocchiale, Via Pagliani ang. Piazza San Giovanni Bosco a Genola.

Interverranno nel corso del pomeriggio Stefano Biondi, Sindaco di Genola, Paolo Petrucci, Presidente della Cooperativa Animazione Valdocco, Giovanni Quaglia, Presidente della Fondazione CRT, Sergio Soave, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano e Giorgio Liprandi, Presidente dell’AVO Savigliano. Nel corso del pomeriggio sarà inoltre offerto un buffet a tutti i partecipanti.

“Passaggio d’estate” si colloca nell’ambito del progetto “Giovanni XXIII: una casa della/per la comunità genolese”, che prevede l’ampliamento della struttura attraverso l’impiego di tecniche innovative, al fine di raddoppiare i posti attualmente presenti all’interno della Residenza e migliorarne al contempo l’abitabilità. Dal primo agosto gli ospiti della Residenza cominceranno a vivere la nuova ala della Casa di Riposo: un progetto da oltre 4 milioni di euro avviato nel 2015 ed in completamento, che nella fase finale vedrà il coinvolgimento della comunità locale.

La fase di avvio dei lavori, e la prima parte di ristrutturazione, è stata possibile grazie al contributo dei soci della cooperativa Animazione Valdocco e degli Istituti di Credito Unicredit e Cassa di Risparmio di Savigliano” -  ha affermato Alessandra Marino, Direttrice della Residenza. “In questa fase di avanzamento dei lavori abbiamo scelto di coinvolgere anche i cittadini in questa impresa della/per la comunità genolese, chiedendogli di concorrere direttamente ad ultimare un bene che rimarrà nel paese e sarà nel tempo una loro espressione, indipendentemente da coloro che saranno chiamati a gestirla.”

In occasione dei festeggiamenti per il “passaggio d’estate” verranno presentate le modalità per partecipare al progetto “Giovanni XXIII: una casa della/per la comunità genolese”, in forma di donatore oppure di socio finanziatore.  Il nome di ogni donatore sarà inserito nel libro-documento "Il nuovo Giovanni XIII: una casa della/per la comunità genolese" che si editerà alla fine dei lavori di ristrutturazione; inoltre gli “Amici del Giovanni XXIII” riceveranno il giornalino e saranno invitati agli eventi promossi dalla Casa.

Per ricevere ulteriori informazioni  contattare la direttrice Alessandra Marino presso la Residenza Anziani (telefono 0172 68370 - 3665825024) o visitare il sito www.cav.lavaldocco.it/unacasapergenola